Chiama
Indicazioni
Whatsapp
Menu

Noi della Fratelli Pasqualini realizziamo finestre in legno a Roma da 40 anni, grazie alla nostra innata passione per l'alta falegnameria. Ci siamo evoluti nel tempo, migliorando le nostre tecnologie e tecniche di produzione, continuando a realizzare prodotti di prima qualità.
Grazie agli ottimi materiali utilizzati e all'esperienza del nostro personale, le nostre finestre in legno rispettano sempre la qualità, il design e le ottime prestazioni nel tempo, oltre che l'ambiente. La nostra azienda è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza del cliente, realizzando infissi in legno completamente personalizzati.

 

Siamo gli unici a poter applicare lo sconto immediato del 50% sulle finestre in legno!

 

Finestre in legno roma

 

 

Fabrizio L.
Il piacere di avere a che fare con una azienda di famiglia che dimostra in ogni contatto professionalità, disponibilità e cortesia. Grazie.
Pasquale C.
Professionalità,ottimi materiali, personale qualificato nel montaggio e molto gentile ( un grazie a Luca!)! Grazie ai fratelli Pasqualini per il servizio e la disponibilità. Ditta da consigliare.
Luigina M.
Hanno fatto le finestre alla mia mamma un lavoro eccellente e di ottima qualità. sono seri, professionali, affidabili e onesti.


 

Le finestre in legno

Nonostante oggi la richiesta del legno sia in leggero calo, questo materiale resta comunque il migliore, naturale e che trasmette solidità ed eleganza ineguagliabili.

 

Perchè scegliere le finestre in legno

Il legno è il materiale principale per le finestre di qualità, è l’unico naturale tra i materiali utilizzati per i serramenti e offre un ottimo isolamento termico e acustico. E' di facile riparazione e non ha bisogno di grande manutenzione.

Manutenzione finestre in legno

Grazie all’alta  qualità delle nostre vernici all’acqua, i nostri infissi in legno non hanno bisogno di grandi manutenzioni nel tempo: è sufficiente una semplice operazione di pulizia da effettuare almeno 4 volte l’anno  con un panno (in modo da eliminare la terra e la sabbia che possono attaccarsi a causa di vento e pioggia) con un vaporizzatore che vi daremo in dotazione per idratarle e mantenerle sempre nuove.

Le nostre finestre in legno Roma

finestre in legno roma

Tutti i nostri prodotti sono certificati con marchio CE e hanno coefficienti termici eccezionali. Questo sia grazie al legno, da sempre materiale con caratteristiche termiche indiscutibili, a cui abbiniamo vetri bassi emissivi ad elevate prestazioni, anti-infortunistici  e fonoisolanti di nuova generazione  della Saint-Gobain, ferramenta antieffrazione Artech dell’AGB (dotata di nottolino a fungo avvitato ad una piastra fissata stabilmente sulla ferramenta che grazie ad una ribattitura garantisce grande tenuta allo strappo). Anche le guarnizioni sono di alta qualità: in virtù della loro memoria elastica aderiscono perfettamente alle battute dell’infisso,  mantenendo nel tempo tutte le caratteristiche iniziali, ossia quelle termoacustiche, e quelle di tenuta all’acqua e all’aria.
A ciò aggiungiamo 3 cicli di verniciatura all’acqua composti da impregnante, fondo e finitura. L’ Impregnante penetra all’interno del legno e lo protegge da muffe e funghi. Il Fondo, conosciuto anche come “ottura pori”, è un prodotto fondamentale per la riuscita finale e fa sì che aumenti la resistenza dell’infisso. La Finitura, l’ultima parte ma anche quella più importante, che permette sia un elevato assorbimento dei raggi UV sia di avere un’alta elasticità, “seguendo” i movimenti del legno.
Questo sistema di vernici all’acqua della Renner spa consente ai nostri infissi di godere di un’alta resistenza agli agenti atmosferici, riducendo la necessità degli interventi di manutenzione negli anni, e con la carteggiatura effettuata a mano di ante e telai, garantiamo una qualità della finitura che solo una mano esperta riesce ad ottenere. 

Per aumentare la nostra gamma di prodotti abbiamo abbinato la resistenza dell’alluminio ai nostri infissi in legno, creando così una linea di infissi in legno/alluminio, unendo in tal modo le qualità di questi materiali eccezionali: la struttura dell’infisso  in legno oltre a garantire l’ isolamento termico e ad annullare la possibilità di condensa e umidità, regala anche un’estetica indiscutibile con una vastissima scelta di venature e finiture (anche personalizzabili) abbinabili a tutti gli stili di arredamento. All’esterno, quindi, abbiamo posto un profilo in alluminio (o in bronzo per i più esigenti), prodotto dal nostro partner UNIFORM SPA, con la caratteristica fondamentale di essere saldato agli angoli e poi verniciato, in modo da essere praticamente indistruttibile.
L’alluminio (o il bronzo) in questo caso non genera condensa perché, stando solo a contatto con la temperatura esterna e essendo assemblato con il legno con un sistema brevettato a Clips che lo distanzia e che consente un sistema di microareazione tra i due materiali, non e’ soggetto a sbalzi termici.
Tutte queste caratteristiche si hanno sia nel modello Sirio, il più economico, sia nel modello Clima ( a triplo vetro  e con Wm2  0.6) top della nostra gamma.
Per ottimizzare la resa dell’acquisto dei nostri clienti, in fase di rilievo misure i nostri tecnici esperti e specializzati, trovano le giuste soluzioni per ogni abitazione ed ambiente. Organizzeranno poi il lavoro per i nostri installatori, che sono stati selezionati fra esperti falegnami, in quanto la nostra esperienza ci insegna che non esiste infisso perfetto se non installato a regola d’arte.

Per questo noi della Fratelli Pasqualini Srl, oltre a garantire i nostri infissi come solamente un’azienda sul mercato da oltre 40 anni può fare, garantiamo anche la mano d’opera per 12 mesi dalla data del collaudo. Ciò per soddisfare  al 100% le esigenze  e le aspettative dei nostri clienti.
 

Puoi guardare le nostre realizzazioni nella pagina dedicata alle finestre in legno Roma.

 

Il nostro impegno per l’ambiente: costante, ambizioso e innovativo.


Il legno è un materiale che conosciamo tutti fin dall’infanzia: ci ha scaldato, protetto ed ha decorato le nostre case. E’ il materiale ecocompatibile ed ecosostenibile per eccellenza al minor impatto ambientale in assoluto, è l’unica materia prima che, a differenza di tutte le altre, formandosi, “pulisce l’aria”: nel suo interno, infatti, “stocca” il Diossido di Carbonio (l’Anidride Carbonica CO2), sottraendolo all’atmosfera durante la fase di crescita della pianta.
 

Quando gli elementi in legno escono dal loro ciclo di utilizzo, possono essere utilizzati a scopo energetico (per esempio biomasse), o venire decomposti come prodotti iniziali. In entrambi i casi viene liberata la stessa quantità di CO2 che l’albero ha precedentemente prelevato dall‘atmosfera, il ciclo pertanto si chiude alla pari, senza danni per l’ambiente.
Non tutti sanno, però, che negli ultimi anni sono state scoperte numerose proprietà curative del  legno: viene utilizzato, infatti, come strumento per ristabilire il benessere psicofisico delle persone (ad esempio, il legno del cirmolo, una conifera che cresce sulle Dolomiti, viene utilizzato per la costruzione di mobili e complementi d’arredo ma anche per le sue proprietà benefiche per la salute del suo olio essenziale).
 
Inoltre, grazie alle sue caratteristiche è senz’altro un materiale estremamente durevole: ci sono strutture in legno che hanno secoli alle spalle ed hanno resistito a terremoti di grande intensità, all’usura del tempo e degli agenti atmosferici: basti pensare al tempio di Horyuji in Giappone, costruito circa 14 secoli fa e riconosciuto Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco, oppure anche semplicemente ai portoni in legno di chiese secolari o alle finestre ancora presenti sui palazzi del 700.
È il materiale del futuro, è sempre riadattabile.
 
Legno roma
 
La Fratelli Pasqualini, sulle sue finestre in legno utilizza vernici all’acqua nel rispetto dell’uomo e della natura. Utilizziamo il Siler Defence… ma cos’è ? 
E’ un igienizzante composto con speciali ioni d’argento, che si oppone con efficacia alla proliferazione di batteri, riducendoli fino al 99,9%. Solitamente viene utilizzato dove viene  richiesto uno standard alto d’igienizzazione (come studi dentistici, medici, ristoranti, panetterie, asili, ecc.). Perché abbiamo scelto di utilizzare gli ioni d’argento? perché è la storia che ce lo insegna. Le popolazioni antiche, infatti, pur non conoscendo i principi chimici alla base del fenomeno, facevano un ampio uso dell’argento: gli egizi lo usavano come contenitori per mantenere l’acqua, i fenici per il trasporto di aceto e vino, i romani per curare le ulcerazioni della pelle. Persino la chiesa cattolica, a partire dal 1300, impose calici e vaschette d’argento nella liturgia eucaristica per scongiurare il diffondersi di malattie tra sacerdoti e fedeli. In tempi più recenti, invece, nel 1884, il medico tedesco F. Crade debellò il male che causava la cecità in generazioni di neonati attraverso un farmaco la cui efficacia era legata proprio al principio attivo dell’argento. 
 
Da anni sui nostri infissi utilizziamo solo vernici Green della Renner di derivazione vegetale a emissioni zero, perché rivolgiamo la nostra attenzione al rispetto dell’ambiente e della salute dei nostri clienti. Le nostre vernici all’acqua, infatti, non contengono formaldeide.
La formaldeide è una molecola che accomuna anche due caratteristiche insidiose: l’elevata diffusione nell’aria e l’elevata tossicità. In determinate concentrazioni può provocare irritazioni alle vie respiratorie e alla vista, soprattutto a chi soffre di allergie e asma. Se ingerita o inspirata in quantità cospicue, la formaldeide è letale.
 
Nel 2001 l’Organizzazione mondiale della sanità ha fissato in 100 microgrammi per metrocubo (0,1 parti per milione – ppm) il limite massimo di concentrazione di formaldeide in casa. In Italia tale quota è stata adottata nel 2008 come soglia massima indoor dalla Gazzetta Ufficiale n. 288. Nel 2004 l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc) ha dichiarato la formaldeide cancerogena. Dal 2016 nei paesi dell’Unione Europe la formaldeide non è più classificata come sostanza «sospettata di provocare il cancro», ma che «può provocare il cancro». A prescindere dal dettato di legge, la Fratelli Pasqualini ha deciso di utilizzare vernici all’acqua prive di formaldeide.
Grazie all’alta  qualità delle nostre vernici all’acqua, i nostri infissi in legno non hanno bisogno di grandi manutenzioni nel tempo: è sufficiente una semplice operazione di pulizia da effettuare almeno 4 volte l’anno  con un panno (in modo da eliminare la terra e la sabbia che possono attaccarsi a causa di vento e pioggia) con un vaporizzatore che vi daremo in dotazione per idratarle e mantenerle sempre nuove.
 

Maggiori informazioni sulle nostre finestre in legno a Roma

Per avere maggiori informazioni sulle nostre finestre in legno Roma puoi contattarci al numero 06/91602865 oppure scriverci alla nostra mail info@infissipasqualini.com

In alternativa puoi venire direttamente al nostro show room per vedere e toccare con mano i nostri infissi in legno, Fratelli Pasqualini ha 2 sedi a Roma.

 

Sede di Pomezia

Via Tito Speri, 1 - Pomezia